Electrolux, azienda chiede taglio dei salari in Italia da 1.400 a 700 euro

electro27 genn – Per far sopravvivere gli stabilimenti italiani di Susegana, Porcia, Solaro e Forlì il gruppo Electrolux chiede ai sindacati di accettare un taglio dei salari da 1.400 euro mensili a 700-800 euro, con una riduzione dell’orario a 6 ore lavorative. Lo si apprende da fonti sindacali, che definiscono “irricevibile” l’accordo. Inoltre l’azienda svedese degli elettrodomestici chiede un taglio dei 2.700 euro di premio aziendale dell’80%, con i blocchi dei pagamenti delle festività e degli scatti di anzianità. Se il piano non fosse accettato, Electrolux minaccia di bloccare gli investimenti previsti in Italia. Sempre secondo le fonti, le pause sarebbero ridotte mentre i permessi sindacali sarebbero dimezzati.

“Quello che temevamo è successo – afferma Rocco Palombella, segretario generale della Uilm – Electrolux ha presentato un piano che è sostanzialmente irricevibile ed impedisce alla parte sindacale di proseguire il confronto con l’azienda”. “E’ inutile – prosegue Palombella – rivolgere al gruppo dirigente della multinazionale svedese dell’elettrodomestico altre valutazioni. Da tempo denunciavamo il rischio di desertificazioni industriali e le proposte di riorganizzazione ascoltate oggi a Mestre inducono il Paese a rischiare tale disastro se il governo non riesce ad avanzare un piano organico di azioni mirate per tutelare il settore manifatturiero”.

Secondo il leader Uilm “le percentuali di crescita del Pil attuali, sotto l’1%, e quelle vagheggiate per l’anno a venire, fino al 2%, non sono sufficienti a garantire la ripresa economica in Italia. Il settore elettrodomestico è la cartina di tornasole di questa amara realtà; la vertenza Electrolux con queste premesse rappresenta il ‘canto del cigno’ di quel che doveva essere e non è stato”. “Così il Paese si avvita su sè stesso quando il mondo metalmeccanico avrebbe meritato un altro destino. Per quanto ci riguarda questo è il tempo della lotta dura e ad oltranza. Il governo, se c’è, almeno si faccia sentire”, conclude Palombella.



   

 

 

1 Commento per “Electrolux, azienda chiede taglio dei salari in Italia da 1.400 a 700 euro”

  1. Schiavi! Dei miserabili schiavi ci fanno diventare e noi qui a soccombere piano piano!
    Negli anni settanta girava un detto che calza a pennello ai nostri giorni, quel detto recitava ” se ti obbligano a vivere strisciando, alzati e muori sorridendo”!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -