Difesa, Dassu’: gli Usa chiedono all’Europa di rafforzare la capacita’ di azioni militari

dassu1o nov – – L’Europa come attore sullo scacchiere internazionale non e’ credibile se al suo ‘soft power’, potere di convincimento, ”non sa abbinare azioni militari” la cui capacita’ va rafforzata. Tanto piu’ che dopo aver vissuto dal dopoguerra sotto l’ombrello della Nato gli stessi Stati Uniti chiedono all’Europa di assumersi qualche responsabilita’. Lo ha detto il viceministro degli Esteri Marta Dassu’ intervenendo a Torino al convegno della commissione Europea su ”politica estera e difesa comune della Ue”.

”Fino ad oggi – ha sottolineato il viceministro – i nostri problemi di sicurezza sono stati garantiti da altri. La Nato resta realta’ vera. Ma oggi gli Stati Uniti chiedono all’Europa di assumersi qualche responsabilita’ in piu’. Paradossalmente Lampedusa puo’ essere un incentivo alla discussione sulla sicurezza comune”. Dassu’ ha anche osservato che ”l’ingresso nella Ue dei paesi dei Balcani puo’ contribuire a raffarzarne sicurezza e stabilita”’

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Difesa, Dassu’: gli Usa chiedono all’Europa di rafforzare la capacita’ di azioni militari”

  1. Il DNA americano é infarcito da DNA di ladri e assassini e non si fanno riserve per nasconderlo, tant’é che lo sbandierano e ne sono persino orgogliosi. Ma chiedere all’europa dopo 60 anni di Nato dove abbiamo dato loro una mano a acerbare tutte le nefandezze volute e richieste, per accontentare un popolo capriccioso e autoritario, pauroso e allo stesso tempo belligerante BASTA questo non deve essere loro più permesso.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -