A Varese ci sono 79 luoghi di culto, islamici vogliono un’altra moschea

Condividi

 

islam6 nov – L’assessore all’urbanistica spiega che i 79 luoghi di culto della città sono già sufficienti. La comunità musulmana parla di “motivazioni capziose” che nascondono una “volontà politica”.

Varese non concede la moschea, i musulmani bloccano i progetti sociali. Da anni la comunità islamica chiede un luogo di culto, ma all’ennesimo “no” da parte del Comune hanno deciso di protestare.

I fedeli di Allah parlano di “ostracismo” da parte dell’amministrazione della città, roccaforte leghista, e ritengono che le motivazioni di carattere urbanistico nascondano in realtà una precisa “volontà politica“. Così i muslmani lanciano la loro provocazione: chi era pronto a spalare la neve gratuitamente e a diventare donatore di sangue non lo farà più.

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “A Varese ci sono 79 luoghi di culto, islamici vogliono un’altra moschea”

  1. Io penso che il concedere troppe cose priverà noi italiani della nostra libertà IN CASA NOSTRA ! Ricordiamoci della storia del crocefisso nelle aule delle scuole !

  2. Sai che dispiacere…

  3. Ce ne faremo una ragione …….ma pensano di poter venire qui e ricattare???Spero che l’assessore continui a tenere su questa linea.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -