Violente proteste in tutta la Francia: il governo sospende l’ecotassa

ecot3 nov – Di fronte all’ondata di proteste partita dalla Bretagna ma esplosa in tutta la Francia, il primo ministro Jean-Marc Ayrault ha deciso oggi di sospendere l’applicazione dell’ecotassa sui Tir su tutto il territorio francese. La decisione è arrivata al termine di un incontro con le parti interessate e gli enti locali.

Gli italiani hanno pagato 717 MILIARDI di “tasse verdi” in 10 anni. Dove sono finiti?

La Ue deindustrializza l’Italia. Anche la disciplina sulle emissioni CO2 penalizza il nostro paese

Legambiente: nel 2011 gli italiani hanno pagato 43,9 mld di tasse verdi, ma è poco

BusinessEurope: le ‘tasse verdi’ hanno penalizzato le industrie europee

 

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Violente proteste in tutta la Francia: il governo sospende l’ecotassa”

  1. Molti sarebbero sorpresi di sapere che in Italia14 miliardi all’anno vengono pagati fra incentivi e certificati verdi per le famose energie alternative quanto inesistenti e deleterie.

    I danni collaterali di queste spese spalmate in bollletta sono sotto gli occhi di tutti, con l’energia piu’ cara del mondo .

    Fortunatamente chi ha competenze e capitali se ne sta scappando da questa ECO-europa-VERDE. 😉

    • Fra gli art. correlati ne manca uno molto interessante..

      La Ue deindustrializza l’Italia. Anche la disciplina sulle emissioni CO2 penalizza il nostro paese

      Da cui estraggo:

      ..Per via delle condizioni accettate da –>>(chi) firmò il Protocollo di Kyoto nel 1997: non si stabilì un unico target uguale per tutti, ma si assegnarono «diritti di emissione» diversi da un Paese all’altro. Ai tedeschi, ad esempio, furono riconosciuti diritti pro-capite di 14,92 tonn./anno, contro i soli 8,7 tonn./anno pro-capite assegnati all’Italia..

      Il colmo è che le restrizioni europee hanno per effetto, ormai da anni, di spostare le attività fuori dall’Europa verso un’Asia che produce energia da carbone, che inquinante lo è per davvero, e non solo per la CO2 – il gas che tutte le industrie (nonché tutti gli esseri umani e animali che respirano) producono in quantità e che oltretutto favorisce la vegetazione.

      /———-/

      P.s. E ricordo che l’Europa ha approvato il pacchetto Kyoto in un momento in cui era il nostro Mario Monti commissario della Ue:
      protocollo di Kyoto che ha le sue fondamenta nel surriscaldamento del pianeta ad opera dell’attività antropica.

      Il vero problema e’ che la gente “dorme” cosi’ come i poveri ebrei che speravano nel motto posto all’ingresso di numerosi campi di concentramento nazisti.:
      Arbeit macht frei
      (che in tedesco significa: “Il lavoro rende liberi”)

      LA TERRA VA ARROSTO??
      –>>>DAL 1995 LE TEMPERATURE MEDIE GLOBALI SONO INCHIODATE!! 😉

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -