Assume Viagra brasiliano, morto un 47enne

psTREVISO, 30 ott –  – Ha avvertito forti dolore all’addome lunedì pomeriggio e così è andato a farsi visitare all’ospedale di Conegliano. Dopo l’arrivo al Pronto Soccorso, però, le sue condizioni sono subito peggiorate. Per un 45enne di Gaiarine, nel trevigiano, non c’è stato nulla da fare: un infarto lo ha stroncato.

Ad ucciderlo, con ogni probabilità, un farmaco sudamericano equivalente al viagra. A regalarglielo sarebbe stato la compagna, tornata da poco dal Sud America, dove non è richiesta alcuna ricetta per la vendita del farmaco.

La procura di Treviso, intanto, ha messo sotto sequestro il medicinale. (da TrevisoToday)

www.today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -