Assume Viagra brasiliano, morto un 47enne

Condividi

 

psTREVISO, 30 ott –  – Ha avvertito forti dolore all’addome lunedì pomeriggio e così è andato a farsi visitare all’ospedale di Conegliano. Dopo l’arrivo al Pronto Soccorso, però, le sue condizioni sono subito peggiorate. Per un 45enne di Gaiarine, nel trevigiano, non c’è stato nulla da fare: un infarto lo ha stroncato.

Ad ucciderlo, con ogni probabilità, un farmaco sudamericano equivalente al viagra. A regalarglielo sarebbe stato la compagna, tornata da poco dal Sud America, dove non è richiesta alcuna ricetta per la vendita del farmaco.

La procura di Treviso, intanto, ha messo sotto sequestro il medicinale. (da TrevisoToday)

www.today.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -