Milano: pugile marocchino devasta un bar, fracassati vetrina e tavolini

vetri16 ott. – Ci sono voluti quattro uomini per fermare la sua furia, anche se il colpo finale lo ha sferrato un brigadiere addestrato come lui nella nobile arte della boxe: la radiomobile dei carabinieri ha arrestato stanotte Faical H., pugile marocchino 21enne con piccoli precedenti per furto e spaccio e il suo compagno di bevute Yussuf L., 23 anni, anche lui di nazionalita’ marocchina, gia’ noto per episodi di ubriachezza molesta.

I due, in compagnia di una ragazza italiana 17enne la cui posizione e’ ancora da valutare, hanno devastato il Bar Banco di via Vetere a Milano, fracassando vetrina e tavolini. L’episodio inizia attorno a mezzanotte e mezza: il padrone del bar, Andrea, si rifiuta di servire l’ennesimo bicchiere a Yussuf, gia’ visibilmente ubriaco e tra i due scatta una piccola colluttazione nella quale il secondo riceve una bottigliata in testa.

L’uomo se ne va ma torna dopo mezz’ora in compagnia della ragazza e, soprattutto, di Faical, un peso massimo leggero alto 1,90 per 85 kg. di peso con una carriera da boxeur professionista nel suo Paese d’origine: i due, insieme, hanno messo a ferro e fuoco il bar per cinque violenti minuti, fino all’arrivo delle due pattuglie della radiomobile. I militari li hanno inseguiti, bloccati poco distante e infine ammanettati al termine di un confronto nel quale Faical ha avuto la peggio. Non ci sono feriti, a parte Yussuf, che in seguito alla bottigliata ha rimediato una ferita lacero contusa al cuoio capelluto guaribile in 10 giorni. I due uomini sono stati arrestati per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. (AGI) .



   

 

 

4 Commenti per “Milano: pugile marocchino devasta un bar, fracassati vetrina e tavolini”

  1. E chi pagherà i danni a sto povero gestore? i presenterei il conto allo Stato!!!

  2. ORA CHI LI PAGA I DANNI AL PROPRIETARIO DEL BAR?

  3. vediamo se il magistrato di turno spicchera’ un mandato contro i carabinieri liberando i due energumeni. chi paghera’ i danni?????? la kyenge?????

  4. I danni li pagherà-purtroppo-solo ed esclusivamente lo sfortunato titolare del bar;quando mai questi soggetti hanno redditi documentati o patrimoni personali sui quali operare l’azione risarcitoria?Sono SEMPRE”nullatenenti”,anche quando circolano su auto e suv di lusso,che non sono MAI intestati a loro,ma sempre a qualcun altro,parente,amico o conoscente!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -