Germania: la Bmw dona 690mila euro al partito della Merkel, ira dei Verdi

merkel16 ott – E’ polemica in Germania per una donazione ricevuta dalla Cdu, il partito della cancelliera Angela Merkel, da parte della Bmw. Lo scorso nove ottobre, meno di due settimane dopo il voto federale tre grandi azionisti della casa automobilistica (Johanna Quandt e i figli Stefan Quandt e Susanne Klatten) hanno versato 690mila euro nelle casse del partito. A rendere pubblica la cosa è stato il Bundestag, il parlamento tedesco, come previsto dalla legge.

Da tempo la Cdu si batte per procrastinare i limiti sulle emissioni di Co2 in Unione europea e così favorire le Case automobilistiche di lusso tedesche. La notizia ha scatenato le polemiche dei Verdi e della Spd, proprio nelle fasi preliminari della formazione del governo tedesco da parte della cancelliera. Contro le donazioni private sono intervenute anche alcune associazioni tedesche anti-lobby.

Dal canto loro, Bmw e Cdu, hanno respinto ogni accusa: l’azienda affermando che le donazioni non sono legate ad agevolazioni politiche; e il partito della Merkel ribadendo che non hanno alcuna relazione sulle scelte politiche della Cdu e che la Bmw da sempre dona denaro indipendentemente dal fatto che i cristiani democratici siano all’opposizione o al governo. tgcom24



   

 

 

1 Commento per “Germania: la Bmw dona 690mila euro al partito della Merkel, ira dei Verdi”

  1. Un vostro recente art. dimostra che anche i TEUTONICI.. si stanno svegliando .. mandando a zappare il mare i vari venditori di sventura eco-catastrofisti, fomentatori di eco-storditi.. 🙂

    (Germania: basta col clima, per ora pensiamo all’economia)

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -