Georgiano tenta di folgorare la ex sotto la doccia gettandole un phon acceso

amm4BISCEGLIE (BARLETTA ANDRIA TRANI), 24 SET – Tenta di folgorare la ex sotto la doccia gettandole un phon acceso, ma finisce in carcere. I carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno arrestato un georgiano di 36 anni, con le accuse di atti persecutori, tentato omicidio, furto con strappo e violazione di domicilio, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Trani. Il tentativo di omicidio risale al 16 agosto scorso.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -