Assessore PD all’Integrazione indagato per falso e concorso in truffa

dassi18 sett – l’assessore PD all’Integrazione di San Lazzaro in Savena, Raymond Dassi immigrato dal Camerun, è indagato dalla Procura di Bologna perché accusato di falso in atto pubblico e concorso in truffa aggravata, per fatti avvenuti nel 2009 quando lavorava come esperto web e collaboratore informatico presso l’ufficio stampa del Consiglio regionale dell’Emilia Romagna, insieme al presidente dell’ordine dei giornalisti Gerardo Bombonato.

Secondo l’esposto, e ora secondo l’accusa, dopo le prime lezioni il corso non fu mai portato a termine. Nonostante ciò Bombonato firmò perché comunque i 10mila euro fossero pagati.

“Abbiamo saputo dell’indagine solo pochi giorni fa, con la notifica. Ora chiederemo di essere sentiti dal pm, pensiamo di preparare una memoria difensiva e depositeremo della documentazione. Abbiamo gli strumenti per dimostrare che il corso di formazione è stato fatto, tutto per intero”, ha spiegato al fattoquotidiano.it Maria Grazia Tufariello, legale di Bombonato.

L’inchiesta è partita a seguito di una segnalazione relativa ad un corso di formazione che non sarebbe stato completato, ma per il quale è stata corrisposta all’assessore Dassi una somma di 10.000 euro. Il corso di formazione era indirizzato ai giornalisti e agli impiegati dell’ufficio e il progetto che doveva portare alla costruzione del software e del sito del Consiglio regionale e alla sua successiva utilizzazione. Dassi, originario del Camerun, è stato il primo assessore di origine straniera in Emilia Romagna ed è membro del Forum nazionale del Pd per l’integrazione”.

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Assessore PD all’Integrazione indagato per falso e concorso in truffa”

  1. Il PD si rovinerà grazie agli immigrati!!! Ormai recluta solo immigrati perchè gli italiani non ne vogliono più sapere del PD!!!

  2. Meco se è vero! bravi complimenti vivissimi al PD oppure ora si chiamerebbe PDME.

  3. Che bei personaggi importa il pd,congratulazioni!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -