Siria: ipotesi di batterie antimissile italiane ad Amman

batt11 sett – Batterie antimissile italiane a protezione di Amman, su richiesta della Giordania, per prevenire gli effetti di ogni possibile ritorsione siriana nel caso di un attacco militare internazionale contro il regime di Assad.

Si tratterebbe, sottolinea il sito ‘Analisidifesa.it, specializzato in temi di sicurezza e geopolitica, di due batterie di missili antimissile Aster 30 (sistema SAMP/T) del 4° reggimento artiglieria contraerea ‘Peschiera’ di Mantova, che potrebbero essere installate nelle prossime settimane, forse gia’ a fine settembre.



   

 

 

1 Commento per “Siria: ipotesi di batterie antimissile italiane ad Amman”

  1. sicuri che non sta per scoppiare la III guerra mondiale?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -