UE, Ashton: siamo per una “risposta forte” contro Assad

Ashton7 SET – Gli europei sono per una “risposta forte” all’attacco chimico del 21 agosto, sul quale le informazioni a disposizioni mostrano la responsabilità del regime di Assad. Lo ha detto l’alto rappresentante Ue per la politica estera Catherine Ashton dopo la riunione dei capi delle diplomazie dei Ventisette a Vilnius.

Bonino: sì al raid, ma solo con mandato Onu

L’Italia ha “un’alleanza strategica con gli Usa”, ma mantiene “una differenza sul metodo di reazione” in Siria. Lo ha detto Emma Bonino a Vilnius definendo “impensabile” un’azione militare senza l’Onu. “Se poi mi vogliono far passare per anti-americana, a me poverina…”, ha chiosato la titolare della Farnesina allargando le braccia



   

 

 

3 Commenti per “UE, Ashton: siamo per una “risposta forte” contro Assad”

  1. Fortunatamente la risposta giusta lla stanno dando la Russia e la Cina schierando navi da guerra e armando il popolo siriano contro le bombe tanto intelligenti quanto democratiche..

    Di raid.. ne avete fatti anche troppi.. 😉

    • Caro Piero se sei tanto bravo e diplomatico vai tu a far cessare quel massacro di uomini donne e soprattutti bambini.Forse per te vale il detto ammazzatevi tra di voi che noi ci godiamo lo spettaclo?

    • Hai ragione .Piero . la devono finire con i massacri camuffati da “interventi umanitari” o “azioni di polizia internazionale” come li chiamano loro!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -