Palermo: licenziato, si uccide lanciandosi dalla finestra

disp131 lug – Un uomo di 44 anni, Riccardo De Lisi, ex dipendente dell’ente di formazione Cefop, si e’ suicidato lanciandosi dalla finestra della sede del Cefop in via Imperatore Federico a Palermo.

De Lisi e’ arrivato all’ospedale Villa Sofia di Palermo in gravissime condizioni ed e’ morto per le ferite riportate nella caduta. In quei momenti era in corso un incontro con i sindacati del settore della formazione. L’uomo era stato licenziato qualche mese fa e da allora era entrato in depressione.



   

 

 

1 Commento per “Palermo: licenziato, si uccide lanciandosi dalla finestra”

  1. Viceministro Guerra, Ministro Kyenge, Ministro Boldrini, chi è strozzato dalla crisi? Noi italiani, o l’immigrato che ha aiuti dai comuni di residenza?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -