UE, Barroso: l’Italia ha seguito le raccomandazioni arrivate da noi

barroso

15 giu. – “L’Italia si e’ impegnata per recuperare la fiducia dei mercati e degli investitori e questo ha permesso di raccomandare la chiusura della procedura d’infrazione per deficit eccessivo. Lo ha detto Jose Manuel Barroso al termine dell’incontro con il presidente del consiglio Enrico Letta, a Palazzo Chigi.

“Sono necessarie queste manovre di consolidamento fiscale”, ha aggiunto Barroso, “ma altrettanto necessarie sono le politiche orientate alla crescita, le riforme strutturali per promuovere maggiore competitivita’ e promuovere la crescita”. Infine, ha sottolineato Barroso, “e’ con particolare soddisfazione che prendiamo atto del fatto che il governo italiano abbia voluto basare il suo programma di crescita sulle raccomandazioni arrivate da noi” .



   

 

 

3 Commenti per “UE, Barroso: l’Italia ha seguito le raccomandazioni arrivate da noi”

  1. Carissimo Presidente degli Euroladri Uniti…quando verrete a succhiarci le ultime gocce di sangue sui conti correnti nelle nostre( o vostre banche)????
    Avvisateci prima….e non fatevi dire male dalla Russia….come avete fatto a Cipro????? saremmo tutti quanti a vostra disposizione…..

    • vandabortolanvanda

      NON LAMENTARTI FABRIZIO SONO STATI QUELLI CHE CI HANNO GOVERNATO, CI GOVERNANO, E CI GOVERNERANNO A STARE PRONI E FIRMARE TUTTO QUELLO CHE I MONDIALISTI DECIDONO NOI SIAMO NEL TRITACARNE E QUELLO CHE , COME UN MANTRA, CI RIPETE TUTTI I GIORNI LETTA (fa quello che gli dicono di fare – escluso quel bel discorso infarcito di faremo decideremo approveremo,) NON POSSONO FARE DECIDERE APPROVARE SIAMO SUDDITI E SCHIAVI DELLE LEGGI CHE HANNO FIRMATO GLI ALTRI PER CONTO NOSTRO . QUESTO I GIORNALI DI REGIME LE RADIO DI REGIME LE TELEVISIONI DI REGIME NON CE LO DICONO, NON CE LO SPIEGANO (tengono famiglia) IL 50% DEGLI ITALIANI SONO SEMI ANALFABETI DEGLI ATRI META’ SI FANNO I FATTI LORO E I RESTANTI SONO SCHIACCIATI DALLA MONEA DI INFAMI CAROGNE ANTI ITALIANI (ci sono ancora italiani? siiiiii quelli delle tifoserie calcistiche nonchè quelli che vogliono diventare subito italiani, perchè è un diritto DI SOLA ROMANESCO) ciao

      • vandabortolanvanda

        La libertà la si riconosce quando la si perde (non l’ho mai letta da nessuna parte ma penso che qualcuno molto colto, intelligente e preparato della vecchia che sono l’avrà detta e scritta in tempi meno sospetti.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -