Grecia, la Troika insiste: licenziare 25.000 statali

troika8 MAR – I rappresentanti della troika (Fmi, Ue e Bce) continuano a premere sul governo ellenico affinche’ rispetti tutti gli impegni assunti circa l’allontanamento dal settore pubblico di 25.000 dipendenti entro la fine del 2013.

Infatti secondo il Memorandum che e’ alla base della concessione degli aiuti alla Grecia da parte dei partner internazionali, il governo di Atene deve procedere al licenziamento di 12.500 impiegati statali entro il prossimo giugno e di altri 12.500 entro la fine dell’anno.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -