Maldive: Arrestato l’ex presidente Mohamed Nasheed

Condividi

 

maldive

5 marzo – L’ex presidente delle Maldive, Mohamed Nasheed, è stato arrestato oggi dalla polizia a Malè nell’ambito di una istruttoria condotta dalla magistratura e riguardante la decisione da lui presa, quando era al potere, di far arrestare un giudice. Lo riferisce il quotidiano maldiviano Haveeru.

Nella sua edizione online il giornale precisa che Nasheed è effettivamente stato arrestato all’inizio del pomeriggio nella capitale e condotto nel carcere di Dhoonidhoo.

L’ex capo dello Stato, che sostiene di essere stato deposto con una sorte di golpe dall’attuale presidente Mohamed Waheed, sarà presentato domani ad un giudice per un interrogatorio.

In precedenza due ordini di comparizione firmati dalla magistratura nei confronti di Nasheed non avevano potuto essere eseguiti dagli agenti perché l’interessato si era rifugiato nell’ambasciata indiana a Malè. TicinOnline.ch

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -