Egitto, leader salafita: chi vota si’ a costituzione andra’ all’inferno

31 ott – Gli egiziani che voteranno a favore della nuova Costituzione, la cui bozza stabilisce che i principi della sharia e non direttamente la sharia sono la principale fonte di legislazione, compiono “un peccato” e “andranno all’inferno”. Lo ha dichiarato il leader salafita, Adel Afifi, fondatore e presidente del partito al-Asalah, citato dal sito d’informazione ‘Masrawy.com’.

Afifi, che ha creato su Facebook una pagina intitolata “Sostieni Dio e rifiuta la Costituzione”, ha sottolineato che chi accetta la bozza della legge fondamentale e’ da considerare un “apostata”. Secondo il leader salafita, approvare una Costituzione che “rifiuta la legge di Dio e’ proibito ed e’ un peccato evidente”.

La bozza della Costituzione non prevede modifiche all’articolo 2 della legge del 1971, secondo cui “l’Islam e’ la religione di Stato, l’arabo la sua lingua ufficiale e i principi della shariah la principale fonte di legislazione”, mentre i salafiti vorrebbero che la sharia fosse applicata alla lettera. Nelle scorse settimane Afifi aveva minacciato di “radunare milioni di persone” disposte a dire ‘no’ il giorno del referedum sulla Costituzione, la cui data non e’ stata ancora fissata. AKI

L’Italia ridotta alla fame regala centinaia di mln di euro all’Egitto. Inaudito!

Italia regala altri 3 milioni di dollari all’Egitto, 5 milioni in 10 giorni

UE: altri 4 milioni di euro per i diritti delle donne in Egitto, 11 milioni in tutto

UE consegna all’Egitto 10 dei 303 milioni di euro di fondi previsti per acqua potabile e fogne

UE regala 40 milioni di euro all’Egitto per terza linea di metropolitana al Cairo

La UE regala altri 20 milioni di euro all’Egitto per alleviare poverta’ urbana

Italia invia all’Egitto aiuti alimentari per 600mila persone: 2,6 milioni di dollari

Per ringraziarci delle donazioni milionarie, l’Egitto sequestra 5 pescherecci italiani

UE premia primavera islamica: donazioni extra all’Egitto per la ripresa economica

Primavera araba Egitto: spot tv, non parlate a stranieri

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -