Italiani secondi in Europa per “lunghezza del pene”

da: AFFARI SALUTE  Luneddì 01 Ott – La voga giovanile di misurare e comparare le dimensioni dei propri attributi sembra aver contagiato anche il mondo della ricerca.

Uno studio condotto dalla Ulster University di Belfast e pubblicato sulla rivista ‘Personality and Individual Differences’ ha analizzato le misure del pene in 113 Paesi del mondo. La ricerca ha stabilito che il record – di lunghezza in completa erezione – spetta agli abitanti del Congo Brazzavile con 18 cm mentre i meno dotati sono i coreani (sia del sud che del nord) con 9,7 cm. Gli italiani si piazzano bene con 15,7 cm, secondi in Europa solo agli islandesi con 16,5.

A seguire, tra gli altri, nel vecchio continente gli svedesi (15 cm), i greci (14,7 cm), i tedeschi (14,5 cm), britannici e spagnoli pari merito (14 cm), francesi (13,5). Negli altri continenti gli statunitensi si fermano a 13 cm, superati dai russi (in questo caso la Guerra Fredda sembra persa) e australiani con 13,5 cm, dai 14 cm dei vicini canadesi. Indietro i cinesi con 10,9, davanti agli indiani con 10,2 cm. In molti hanno criticato la ricerca perche’ l’estensore, il professore emerito di psicologia Richard Lynn, non ha personalmente misurato gli organi sessuali maschili nei singoli Paesi ma, scrive il britannico Sunday Telegraph, ha usato statistiche raccolte dal web.

 



   

 

 

1 Commento per “Italiani secondi in Europa per “lunghezza del pene””

  1. forse 10 cm davanti sembrano niente … ma 4 cm di supposta dietro sembra già tanto …. tutto è relativo …

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -