Marocchino 23enne violenta la suocera italiana

Condividi

 

31 ago – È stato arrestato ieri sera dai carabinieri con l’accusa di aver violentato la suocera. Si tratta di un marocchino di 23 anni residente a Vittorio Veneto.

Il giovane avrebbe abusato sessualmente della suocera italiana in casa sua, picchiato il suocero e quindi bruciato il letto in cui si sarebbe consumata la violenza.

È finito in manette con l’accusa di violenza sessuale, lesioni personali, danneggiamento, rapina (per aver rubato le fedi dei suoceri) e resistenza a pubblico ufficiale. Anche se il giovane, sentito dal gip per la convalida dell’arresto, al momento ha negato di aver abusato della suocera: lei, a suo dire, sarebbe stata consenziente. oggitreviso.it

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Marocchino 23enne violenta la suocera italiana”

  1. E quele sarebbe la notizia???

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -