Rimini: lite per una ragazza, maghrebino sparato da albanese

RIMINI, 26 AGO – Un’aggressione con un colpo di arma da fuoco alle 5 del mattino sul lungomare di Rimini all’altezza del Bagno 57. Un giovane, magrebino di 37 anni, e’ stato ferito con un colpo all’addome. A sparare sarebbe stato un albanese.

L’uomo avrebbe esploso il colpo dopo aver chiesto chiarimenti per un approccio fatto alla sua ragazza. Il ferito e’ stato operato. Le sue condizioni sono gravi, ma non e’ in pericolo di vita. Indagano i carabinieri, al lavoro per rintracciare aggressore e ragazza. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -