Ecuadoriano ferisce connazionale per gelosia, arrestato

PERUGIA, 12 AGO – E’ accusato di avere ferito un connazionale dopo essere evaso dagli arresti domiciliari per gelosia un ecuadoriano di 33 anni bloccato a Perugia dalla squadra volante della questura. Sospettava che la sua ragazza fosse in casa dell’altro sudamericano dove invece non e’ stata trovata.

L’ecuadoriano ferito ha riportato lesioni alle mani e a un avambraccio oltre a varie contusioni. Medicato in ospedale e’ stato subito dimesso. L’aggressione nei pressi di un appartamento in via Settevalli. ansa

Condividi