Piacenza, Depressa accoltella l’amica e si lancia dalla finestra

Condividi

 

Piacenza, 24 lug. – Tragedia nel piacentino. Una ragazza di 28 anni, originaria di Milano, e’ stata uccisa a coltellate nella cucina di un appartamento a Ferriere, dove si trovava in vacanza insieme ad un’amica. Questa, anche lei milanese di 29 anni, si e’ ferita buttandosi dal secondo piano dell’abitazione ed e’ stata trasportata in ospedale con un trauma cranico.

Da una prima ricostruzione dei carabinieri sembra che l’amica che ha tentato il suicidio soffrisse di una forte depressione. La 29enne e’ stata indagata per omicidio. Le due donne, amiche da anni, erano sole in casa. Avevano affittato l’appartamento sull’Appennino piacentino per trascorrere le ferie. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -