Lampedusa esplode, scontri tra immigrati e polizia

“La situazione è tragica. Basta, non siamo razzisti, siamo stanchi di essere ignorati dal governo. Siamo in presenza di 1500 delinquenti. Non accettiamo più un solo immigrato”, ha detto il sindaco di Lampedusa, Bernardino De Rubeis, raggiunto da Rainews.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -