Bologna, sesso in auto con 12enne, arrestato

Approfittando dell’amicizia con la famiglia di lei avrebbe avuto ripetuti rapporti sessuali con una ragazzina di 12 anni, documentati anche da alcune foto che l’uomo aveva scattato con una macchina digitale e che sono stati ritrovati dai carabinieri di Bologna. L’uomo e’ stato arrestato per atti sessuali con minorenne.

L’operazione e’ scattata, per caso, la notte tra sabato e domenica scorsa, quando una pattuglia dell’Arma ha proceduto al controllo di un’auto ferma in aperta campagna. A bordo c’erano l’uomo e la ragazzina. L’adulto ha giustificato la loro presenza in quel luogo isolato e a cosi’ tarda notte con il desiderio espresso dalla giovanissima di ascoltare un po’ di musica. Una versione che non ha affatto convinto i carabinieri.

I due sono stati cosi’ accompagnati in caserma, dove e’ successivamente arrivata la madre della bambina. In attesa del genitore, la piccola ha confidato ai militari di aver consumato un rapporto sessuale completo con l’uomo, poco prima, proprio nel luogo dove i carabinieri li avevano fermati.

La Procura dei minori, informata del fatto, ha disposto per la ragazzina una visita ginecologica presso l’ospedale Maggiore di Bologna. Dal quadro delle prime indagini e’ emerso che l’uomo, approfittando dei rapporti di amicizia con la famiglia della minore, da qualche tempo abusava sessualmente della stessa, all’insaputa dei genitori.

A rafforzare l’ipotesi accusatoria sia alcune tracce organiche ritrovate nell’auto, sia alcuni file fotografici della minore ritratta durante rapporti sessuali e sequestrati al presunto aguzzino. La Procura e l’Arma di Bologna sono a lavoro per verificare se l’arrestato abbia diffusole fotografie a sfondo pedopornografico che immortalano la 12enne.

adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -