Desio, uccide la ex fidanzata sotto casa e poi si toglie la vita

Ha aspettato la ex fidanzata sotto casa, le ha puntato la pistola contro e ha sparato almeno 6 colpi, poi ha rivolto l’arma contro se stesso e si è tolto la vita. E’ un omicidio-suicidio quello avvenuto stamane, pochi minuti dopo le 8, tra via Padre Kolbe e via Monviso a Desio, in provincia di Monza e Brianza.

Giovanni Avogadro, 31 anni, idraulico, ha sparato più volte non lasciando scampo all’ex fidanzata Valeria Mariani, che si è accasciata sull’asfalto. Inutili i tentativi di soccorso: la 28enne è deceduta sul colpo. Morte immediata anche per il 31enne. Sotto shock i genitori delle due vittime.

L’omicidio-suicidio è legato, probabilmente, all‘incapacità del ragazzo di rassegnarsi alla fine della storia d’amore con la 28enne. Un rapporto interrotto circa un mese fa, secondo quanto ricostruito dai carabinieri.

Il giovane, che viveva in provincia di Como, non ha lasciato nessun biglietto per spiegare il gesto. I carabinieri sono al lavoro per i rilievi del caso, mentre resta da capire come il 31enne si sia procurato l’arma.

admkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -