Assessore Roma: “78 verbali incongruenti, ci sarà riconteggio”

scheda europee

“Ci sono 78 verbali con dati manifestamente incongruenti che pertanto sono stati chiusi a 0 e che poi saranno oggetto di riconteggio da parte dell’autorità giudiziaria. Ma nessun empasse su voti di lista: l’inserimento concluso nel pomeriggio”. Lo ha detto l’assessore al personale del Comune di Roma Andrea Catarci.

“Nel frattempo sono state installate altre 100 postazioni di lavoro in aggiunta alle 60 già operanti e si è avviato l’inserimento delle preferenze con le prime 690 sezioni elettorali: si stanno utilizzando tutte le postazioni comprese quelle aggiuntive e si punta a concludere nel più celere tempo possibile”, ha aggiunto. “Smentisco che ci sia alcuna attività di scrutinio in corso né scrutini manuali, bensì si procede a immissioni di dati presi dall’apposita modulistica redatta ai seggi”.
tgcom24.mediaset.it

Caos elezioni UE, Roma blocca i risultati definitivi

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K