Tajani: ‘nessun pericolo di attacchi russi alla Nato’

Antonio Tajani

“Non sottovaluterei ma non drammatizzerei la situazione, bisogna seguire con la massima attenzione le mosse di Mosca, non ci sono pericoli di attacchi alla Nato, lo escludo, né ci sono intenzioni da parte dell’Italia, e devo dire dell’Ue e della Nato di mandare truppe a combattere in Ucraina, non se ne è mai parlato in una riunione Ue o della Nato e l’Italia non invierà neanche un soldato a combattere in Ucraina“.

Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani a In Mezz’ora su Rai3, commentando la nuova offensiva russa nel Kharkiv.  ANSA

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K