Migranti, Germania: rafforzati confini con Polonia e Repubblica Ceca

germania migranti

La Germania ha annunciato il rafforzamento dei controlli ai confini con la Polonia e la Repubblica ceca. La polizia “effettuerà ulteriori controlli flessibili e mirati sulle rotte del traffico di esseri umani”, ha fatto sapere il ministro dell’Interno tedesco, Nancy Faeser.

“Siamo a conoscenza dell’intenzione di Berlino di prendere misure per intensificare i controlli di polizia. Siamo in stretto contatto con le autorità tedesche e sappiamo che questo è stato fatto in coordinamento con le autorità polacche e ceche” ha commentato la portavoce della Commissione europea, Anitta Hipper, interpellata sulla notifica della Germania in merito ai controlli frontalieri dopo lo scandalo dei visti.

“Questi controlli di polizia – ha spiegato Hipper – devono essere distinti dai controlli ai confini interni e devono rispettare diverse condizioni: non devono avere come obiettivo i controlli alle frontiere interne, devono essere basati su informazioni su potenziali minacce alla sicurezza pubblica e devono mirare a contrastare il crimine transfrontaliero”. www.rainews.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K