Malore fatale, muore carabiniere di 54 anni

ambulanza

MANTOVA – Un cordoglio profondo si è diffuso a Mantova alla notizia della morte improvvisa dell’appuntato dei carabinieri Massimiliano Sacchetti di 54 anni.
Originario di Bologna, ma da tanti anni in servizio presso la caserma di via Chiassi, Sacchetti è stato colto da un malore mentre si trovava in montagna a Cavalese ed era in giro per i sentieri alla ricerca di funghi.

Proprio poco prima di essere colpito dal fatale malore, Sacchetti aveva inviato le foto dei funghi raccolti fino a quel momento ad alcuni amici.
Era una persona molto conosciuta e stimata, e non solo per la sua attività nell’Arma dove si era distinto per aver compiuto operazioni importanti contro la criminalità, e per questo aveva ricevuti anche negli ultimi anni degli encomi.
Sacchetti lascia nel dolore la moglie e i due figli, una ragazza di 19 anni e un bambino di 10.
https://mantovauno.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K