Malore fatale, morto a 50 anni l’imprenditore Fabio Locatelli

Fabio Locatelli

L’uomo si trovava nei boschi sopra Moggio quando il malessere è sopraggiunto
Appena cinquantenne, lascia la moglie e tre figli. Suo zio Giuliano Locatelli era ex sindaco di Moggio

MOGGIO – È morto l’imprenditore Fabio Locatelli, socio titolare dell’impresa Fratelli Locatelli a Introbio, operante nel settore edile. In mattinata era impegnato in una battuta di caccia nei boschi sopra Moggio quando è stato colto da un malore che gli è risultato fatale.

A recuperarne la salma il Soccorso alpino, intervenuto sul posto. Classe 1972 e residente a Barzio, era sposato con tre figli. Personalità conosciuta nel territorio della Valsassina e non solo, suo zio era Giuliano Locatelli, ex sindaco di Moggio a cui è intitolato il centro sportivo del paese.
La notizia è riportata dal giornale locale https://lecconotizie.com

 

Articoli recenti