Infermiera di 28 anni accusa un malore e muore

Anna Giulia Maria

RECALE/MARCIANISE – Anna Giulia Maria, 28 anni di Recale è morta per un malore improvviso. La giovane infermiera è stata condotta in ospedale a Marcianise dopo un malore improvviso. Ma non c’è stato nulla fa fare. La giovane era arrivata davanti casa di amici e dopo aver bussato il campanello ha avuto un malore. Gli amici che non l’hanno vista salire sono scesi e l’hanno trovata riversa a terra.

A quel punto sono stati chiamati i soccorsi: dopo i primi momenti di panico, c’è il trasporto all’ospedale di Marcianise, ma all’arrivo al nosocomio non c’era più nulla da fare. Lo scrive il giornale locale https://edizionecaserta.net

 

Articoli recenti