Criminalità Milano, Sala: strumentalizzazioni degli avversari

sala

Sulla sicurezza “Il percorso è lungo, però mi sembra che questi tentativi di strumentalizzazioni dalla parte politica avversa lasciano il tempo che trovano. Io aspetto Lamorgese (che sarà a Milano lunedì) anche per vedere i numeri, perché i numeri dicono altro”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine dell’inaugurazione di un nuovo ‘Spazio Parentesi’ LILT.

Leggi anche
► Strumentalizzazioni? Milano ‘capitale’ italiana del crimine, seguita da Bologna e Rimini

“Se vogliamo continuare a ignorare i dati possiamo anche farlo – ha continuato- però ci abbandoniamo all’emotività e all’impatto dei social. Per esempio, se si va a vedere il numero di omicidi in questa fase storica, nel mio mandato rispetto agli anni precedenti, in un lungo periodo si vede che stiamo parlando di cifre molto inferiori, questo fatto per esempio sembra ignorato.

Detto ciò – ha aggiunto- non voglio certamente non sforzarmi di comprendere le lamentele dei cittadini, per cui si tratta di capire come fare. E credo sia molto importante anche dare più comunicazioni ai cittadini rispetto a chi devono rivolgersi, a volte c’è un rimbalzo tra polizia, vigili. Siccome ci sono possibilità di lavorare in maniera aggregata e un punto di entrata unico bisogna fare uno sforzo per spiegare meglio ai cittadini cosa devono fare” ha concluso Sala. (ITALPRESS).

Condividi

 

bresup

Articoli recenti