Malore improvviso, Cosimo D’Azzeo muore a 28 anni

Cosimo D'Azzeo

Una scomparsa prematura che ha spezzato i cuori di una comunità e centinaia di amici. Ieri è giunta in città la notizia della morte di Cosimo D’Azzeo, giovane 28enne, conosciuto negli ambienti del quartiere e della parrocchia San Magno, per la sua passione per la pasticceria e l’attaccamento alle maglie sportive della sua città. “Era un ragazzo solare, buono, è stato catechista con noi, attivo in parrocchia, è un dolore enorme per tutti”, dice don Dino Cimadomo, parroco.

Cosimo era in Friuli Venezia Giulia per lavoro, per una stagione lavorativa a Jesolo, ma soggiornava in un b&b a Monfalcone. È stato ritrovato senza vita nell’appartamento, il decesso potrebbe essere stato causato da un malore improvviso che ha spezzato i sogni e la vita di Cosimo.  www.tranilive.it

Condividi