Variante Omicron, “69% di ricoveri in meno rispetto a Delta”

vaccinati positivi

Con la variante omicron il rischio di ricovero è ridotto del 69% rispetto alla Delta. E’ quanto ha affermato l’Istituto norvegese di salute pubblica (Fhi) in un rapporto di valutazione del rischio.

“La variante Omicron presenta un rischio significativamente inferiore rispetto alla variante Delta di sviluppare una forma grave della malattia nelle persone contagiate”, riporta l’Istituto, secondo cui il tipo di vaccino, il numero di dosi ricevute e il tempo trascorso dall’ultima dose possono influenzare la gravità del decorso della malattia. adnkronos

Condividi