Donna rapinata a Roma Termini, arrestato algerino

taxi roma termini

Rapinata del telefono cellulare mentre scende dal taxi. Massima attenzione all’area della stazione Termini dove, nei giorni scorsi, un agente del Commissariato Viminale, libero dal servizio, ha arrestato per rapina aggravata un algerino di 28 anni, con precedenti di polizia, irregolare sul territorio.

Il giovane, poco prima, in via Giolitti, approfittando del fatto che una tassista stava scaricando il bagaglio della cliente appena trasportata, si è impossessato del telefono cellulare posizionato sul cruscotto dell’auto e ha dato una spallata alla cliente per assicurarsi la fuga fra le strade dell’Esquilino. Il poliziotto, notando il fatto, lo ha inseguito riuscendo a bloccarlo in via Amendola. www.romatoday.it

Condividi