Covid, Germania: vaccinati esclusi dalle misure restrittive

Scandalo mascherine in Germania

Il ministro della Sanità tedesco, Jens Spahn, ha annunciato che eventuali misure di isolamento anti-Covid in Germania non riguarderanno più in futuro le persone che hanno ricevuto due dosi di vaccino. “Fino a quando non ci saranno delle mutazioni che alterano la protezione, perché, e questo è molto importante, i vaccini di cui disponiamo sono efficaci contro le mutazioni e le varianti conosciute, la vaccinazione completa significa che delle misure (restrittive, ndr) come quelle dello scorso inverno non saranno necessarie per le persone vaccinate“.

Integratori alimentari Free Health Academy

Vaccinati esclusi dalle misure restrittive

Lo ha annunciato Spahn, nel corso di una conferenza stampa a Berlino. A circa sei mesi dall’inizio della campagna vaccinale, il 55% dei tedeschi ha già ricevuto almeno una dose, ovvero più di 46 milioni di persone, mentre il 37,3% della popolazione ha ricevuto entrambe le dosi del siero.  (askanews)

Leggi anche
Variante Delta, Bassetti: “Ondata in autunno? Lockdown solo per i non vaccinati. Bisognerà inasprire ulteriormente le misure: non sei vaccinato? Non esci”

Condividi