Cingolani: “l’essere umano è un parassita, consuma energia senza produrre nulla”

Parla il Roberto Cingolani, un fisico, accademico e politico italiano, dal 13 febbraio 2021 ministro della transizione ecologica nel governo Draghi. Da 12.40 a 16.10, spiegata con poche parole la vera natura dell’esperimento in corso e dei suoi devastanti effetti, così come dei fenomeni magnetici in chi ha preso l’”Elisir”.

Integratori alimentari Free Health Academy

L’essere umano è un parassita

Al minuto 6:39 Cingolani dice: “l’essere umano è un parassita perché consuma energia senza produrre nulla“.

Al minuto 15 l’apoteosi: dice di poter distruggere qualsiasi cellula con un campo magnetico applicato alle nanoparticelle intelligenti (ossido di ferro) scaldando a 50 gradi con un campo magnetico esterno (maurizioblondet.it)

Roberto Cingolani, direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, è intervenuto in diretta streaming da Milano parlando di Nanotecnologie per l’essere umano, in occasione della Sesta giornata della scienza dedicata agli studenti delle scuole superiori UniStem Day 2014 – promossa dal centro UniStem

Condividi

 

3 thoughts on “Cingolani: “l’essere umano è un parassita, consuma energia senza produrre nulla”

  1. Cose che in tv non sapremo mai, sotto i nostri occhi e nasi stano attuando esperimenti di ingegneria di cancellazione della natura umana
    Cose che noi lettori di Teslav, Icke e tanti altri patrioti sapevamo gia dal 2015

    Ve lo hanno messo pure a trans-portarci nella loro dimensione ecologico-anale!

    Segui il bianconiglio , ma sei disposto a sapere la verità?

  2. Dite lui che gli unici parassiti umani universalmente riconosciuti, sono i politici ed i religiosi di ogni tipo.

  3. Uscite come questa mi fanno pensare che avessero ragione gli Ermetici a tener gelosamente celata la loro scienza, al punto da far dubitare di essa, lasciando solo in giro cervellotiche allusioni, nelle quali solo un “predestinato” riesce a cavare un ragno dal buco.

Comments are closed.