Mons. Viganò: “Chi presiede la Chiesa è marionetta nelle mani del burattinaio”

Viganò al summit di Venezia: “Chi presiede la Chiesa è marionetta nelle mani del burattinaio”.
Mons. Carlo Maria Viganò, riferimento certo per tutti quelli che in ogni angolo del mondo colgono gli aspetti demoniaci della situazione in atto, parla alle coscienze libere e coraggiose al fine di coagulare intorno ad una parola di verità tutti gli uomini che non intendono arrendersi di fronte al dilagare dell’iniquità che avvolge adesso tutti gli angoli della Terra dopo avere infiltrato in profondità i vertici ecclesiastici. (di Visione TV)

Condividi