Scuola, Italia Viva: prepararsi a vaccinare i ragazzi

Renzi Italia Viva

“Appena si renderà disponibile anche per adolescenti, è bene poterli utilizzare fin da subito. Per questo è indispensabile che gli esperti decidano in tempo le modalità di somministrazione per farsi trovare pronti”. Lo dichiara Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in Commissione Cultura.

“Una preparazione del genere sarebbe, per esempio, di sicura utilità per la scuola, aiutando sia i ragazzi che le famiglie. E’ quindi importante fare il possibile per non registrare ritardi perché a settembre per gli studenti sarà fondamentale, dopo due anni scolastici passati in buona parte davanti a un video, avere certezze sulla didattica in presenza.”

Italia viva: vaccinazione urgente

“L’anno che ci aspetta deve essere trascorso a scuola, in classe, davanti agli insegnanti e insieme ai compagni. Questo renderà impossibile ricavare gli spazi sufficienti a raddoppiare le classi. L’unica, vera condizione per un ritorno stabile in classe è la vaccinazione. Per questo è così urgente”, conclude il capogruppo di Italia Viva.  adnkronos

Condividi

 

One thought on “Scuola, Italia Viva: prepararsi a vaccinare i ragazzi

  1. Penso si debba seriamente pensare a lasciare il nostro Paese. La Russia è, forse, la scelta migliore: farà anche freddo, ma lì la libertà esiste: se ti vuoi vaccinare lo fai, altrimenti no.

Comments are closed.