Covid, Boccia: “assembramenti irresponsabili, meglio lockdown generale”

“Le foto degli assembramenti mostrano scene ingiustificabili, irrazionali, irresponsabili. In alcune strade ci sono assembramenti intollerabili, mentre dovremmo sentire ogni giorno dentro di noi il lutto nazionale”: per questo quella tedesca del lockdown generale per le Feste “è una scelta che personalmente condivido”. Lo dice in un’intervista al Corriere della Sera il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia.

“Dobbiamo dirci fino in fondo – spiega – se la pausa natalizia deve servirci a mettere in sicurezza il Paese o se deve essere guidata solo dalla volontà di favorire il business. In questo momento affari e salute non solo conciliabili. Dobbiamo metterci in testa che quando c’è un’epidemia e non c’è un farmaco, bisogna evitare gli spostamenti. Non lo dico io, ma la scienza. Noi del Pd come ha ribadito Zingaretti vogliamo misure più restrittive, altro che apertura. Quanto all’economia, il governo ha stanziato in miliardi il più grande piano dal Dopoguerra”, conclude Boccia. (askanews)

Germania, Merkel conferma: lockdwon duro dal 16 dicembre

Germania, Merkel conferma: lockdwon duro dal 16 dicembre

Condividi