Covid, De Caro (Pd): vietare bevande all’esterno dei locali

Nuovo dpcm, Decaro: “Locali siano aperti ma stop a somministrazione esterna”.
“Chiediamo di lasciare i locali aperti, perche’ se uno sta seduto mantiene il distanziamento, ma di bloccare la somministrazione di alimenti e bevande all’esterno, proprio per bloccare a monte la possibilita’ di assembramenti”.

E’ la proposta che arriva da Antonio Decaro. Il presidente dell’Anci, sempre dai microfoni di Rai Radio 1 per il Gr1 delle 13, osserva che in questo modo “diventa piu’ facile, poi, fare il controllo”. affaritaliani.it

Condividi