Covid, Meluzzi: “il più grande business sanitario di sempre”

“L’incidenza di mortalità di questa malattia è irrisoria e ci troviamo di fronte a una emergenza sanitaria che dal punto di vista epidemiologico semplicemente non c’è! Si è costruita una catastrofe attorno a questa faccenda, una catastrofe economica, sociale, costituzionale”.
Così lo psichiatra Alessandro Meluzzi intervenuto domenica al convegno “Futuro e identità” organizzato da Vox Italia che si è svolto a Villa Foscarini di Stra, in provincia di Venezia, seguito in diretta da Byoblu24.

“È il più grande business sanitario di sempre”, ha detto, ponendo molti dubbi sulla dinamica di trasmissione che ha interessato ogni Paese del mondo.

Condividi