Marocchini occupano villa di tre piani con piscina, “non sapevamo dove dormire”

Due stranieri erano in cerca di un alloggio da occupare e hanno scelto una villa di tre piani con piscina. Due uomini di origini marocchine, ora, sono stati denunciati dalla polizia. E’ successo di Torino in strada San Vito di Revigliasco, in una delle zone più chic della collina.

A scoprire l’intrusione è stato il figlio del proprietario, che una volta entrato nella villa ha notato alcune stanze messe a soqquadro e ha chiamato la polizia. Qualche ora più tardi sono intervenuti gli agenti del commissariato Borgo Po, che hanno trovato i due mentre dormivano.

Entrambi hanno raccontato di non avere un altro posto per dormire. Nella villa avevano sparso effetti personali e le stoviglie per la preparazione del cibo. La denuncia è scattata per invasione di edifici.
repubblica.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

One thought on “Marocchini occupano villa di tre piani con piscina, “non sapevamo dove dormire”

  1. Non si capisce bene se sono stati alloggiati, oppure potranno continuare ad occupare la villa fino al provvedimento del tribunale. Per come funziona la legge Italiana, sarà probabile che resteranno in casa a danno del proprietario.

Comments are closed.