Germania: attacchi contro la Polizia, risse e saccheggi a Stoccarda

Centinaia di persone si sono scontrate nel centro di Stoccarda in Germania nelle prime ore di domenica, lanciando pietre e bottiglie contro la polizia e saccheggiando i negozi dopo aver distrutto le vetrine.
Sono stati fatti diversi arresti, ha detto un portavoce della polizia all’AFP, aggiungendo che non si conosce ancora il numero esatto delle persone fermate. Alcuni agenti di polizia sono rimasti feriti, ha detto.

Le violenze si sono verificate poco dopo la mezzanotte quando un numero crescente di persone ha iniziato a radunarsi vicino alla piazza più grande della città, la Schlossplatz.
Gli scontri sono poi scoppiati tra diversi piccoli gruppi, poi con la polizia che ha stimato che fossero coinvolte circa 500 persone.

I negozi lungo la vicina Koenigstrasse, una via principale per lo shopping, sono stati attaccati e saccheggiati. La polizia ha dovuto chiamare i rinforzi.

I video pubblicati mostrano teppisti che rompono le vetrine dei negozi e la merce sparda per le strade.
Un negozio di gioielli è stato completamente svuotato e un negozio di telefonia mobile è stato distrutto, secondo l’emittente regionale SWR.

Condividi