Usa: creati 2,5 milioni posti lavoro. Disoccupazione cala a 13,3%

L’economia americana ha creato in maggio 2,6 milioni di posti di lavoro. Il tasso di disoccupazione è calato al 13,3% dal 14,7% di aprile. Il dato è migliore delle attese degli analisti. I future sugli indici di Wall Street volano con i dati sul mercato del lavoro americano sopra le attese degli analisti. I future sul Dow Jones salgono dell’1,9%, quelli sullo S&P 500 dell’1,3%.

Il tasso di disoccupazione in maggio è calato al 13,3% in maggio dal 14,7% di aprile. In febbraio era al 3,5%. Il dato è decisamente migliore delle attese degli analisti, che scommettevano su una disoccupazione al 19,5%. Il dato di maggio mostra i primi effetti delle riaperture degli stati americani dopo il coronavirus. “Questi numeri sono incredibili”, ha twittato Donald Trump. Agenpress

Afroamericani sostenitori di Trump

Condividi