Gad Lerner lascia Repubblica: “Non la riconosco più”

“Mi ero imposto di aspettare, di non fare scelte affrettate, benché suonasse forte e chiaro il messaggio contenuto nel licenziamento senza preavviso di Carlo Verdelli”. Inizia così il post Facebook d’addio della nota firma del quotidiano romano.

E prosegue: “A parte quel gesto, la nuova proprietà ha ritenuto di esporre solo per vaghi accenni il progetto industriale e giornalistico intrapreso. Ma nel frattempo, in poche settimane, Repubblica è già cambiata. Non la riconosco più. Per questo, pur ringraziando il nuovo direttore che mi aveva chiesto di proseguire la collaborazione, preferisco interromperla qui”.

Difficile capire quale sia il “cambamento”… Repubblica è fedele a se stessa da secoli

Terroristi Al-Shabaab: “mai rilasciate interviste a Repubblica”

Al-Shabaab, il gruppo di terroristico che ha sequestrato e detenuto per 18 mesi Silvia Romano , ha smentito di aver rilasciato interviste al quotidiano La Repubblica sul caso del rilascio della giovane volontaria italiana. Lo scorso 12 maggio il giornale aveva pubblicato alcune dichiarazioni rilasciate dal portavoce somalo di Al-Shabaab, Ali Dehere, ma oggi sul…

repubblica
Giornalista di ‘El Pais’ accusa ‘Repubblica’ di plagio

“Signori di @repubblica,  vi chiedo di rimuovere immediatamente il testo firmato da @mas54 (Daniele Mastrogiacomo) poiché si tratta di un plagio di un testo del quale sono io l’autrice, e che é stato pubblicato sabato sul giornale @el_pais.  Il suo corrispondente ha copiato il mio articolo alla lettera senza la nostra autorizzazione. Per esempio:” Lo…

Repubblica e il falso allarme bomba

A seguito di una telefonata anonima che segnalava la presenza di una bomba nella sede romana del quotidiano La Repubblica, in via Cristoforo Colombo 90, i controlli effettuati hanno accertato che si è trattato di un falso allarme: le bonifiche svolte dagli artificieri, infatti, hanno dato esito negativo. Intorno alle 19 sulla pagina Facebook e…

“Cancellare Salvini”, e la gente incarta il pesce con Repubblica

Prima pagina di Repubblica oggi: “Cancellare Salvini”. Il titolo ha sucitato una bufera, soprattutto perché scritto a caratteri cubitali su un giornale fedele a quella parte politica che finge di combattere l’odio. Ecco una delle reazioni. #RepubblicaVergogna pic.twitter.com/BfDXZg8Rrz — Matteo Salvini (@matteosalvinimi) January 15, 2020

 

 

Condividi