Comitato Resistenza per il Comunismo: murales “Fontana assassino”

Un murales con la scritta “Fontana assassino” e’ comparso a Milano in via Vittorelli, in zona Crescenzago. A fianco alla scritta, realizzata su un muro di cinta giallo, con i coloro bianco, nero e rosso, e’ stata disegnata una falce e martello. La sigla e’ “P.Carc”, il Partito dei Comitati di Appoggio alla Resistenza per il Comunismo, che ha rivendicato il gesto apponendo la sua firma.

“Chiedo al Sindaco Sala di condannare l’accaduto immediatamente, in modo fermo e inequivocabile, oltre a far rimuovere le scritte ingiuriose in tempi rapidi”, e’ l’appello del presidente del Municipio 2, Samuele Piscina. affaritaliani.it

Condividi