Coronavirus, tribunale Napoli: positivi magistrato e cancelliere

Napoli – E’ stato sigillato oggi un piano della torre B nel Tribunale di Napoli per permettere i lavori di sanificazione a seguito di due nuovi contagi da Coronavirus. Si tratta dell’area che ospita le stanze del giudice dell’ufficio indagini preliminari e del cancelliere, risultati positivi al Coronavirus dopo aver effettuato il tampone.

Tra i frequentatori del Palazzo di giustizia torna a serpeggiare la preoccupazione. Intanto gli avvocati, che domani mattina si erano dati appuntamento in piazza Cenni per un flash mondo contro il processo da remoto hanno deciso che la manifestazione si svolgerà on line.

Condividi