Berceto, sindaco emette ordinanza per obbligare a essere buoni

PARMA, 24 DIC – Un’ordinanza del comune perché per Natale la cittadinanza sia obbligata a guardare “il Bello che c’è nelle persone” e a riempire “di gioia tutti quelli che incontrate!”. E’ la numero 83 a firma Luigi Lucchi, sindaco socialista di Berceto, piccolo centro della montagna parmense.

A poche ore dal Natale il primo cittadino, abituato ad assumere provvedimenti insoliti e provocatori, ha firmato questa ordinanza e perché sia veramente operativa l’ha trasmessa al Prefetto di Parma e alle forze dell’ordine. “Richiamato l’articolo 3 della Statuto dove si indica anche che il Comune ha come finalità favorire il pieno sviluppo della persone umana ed il soddisfacimento dei bisogni collettivi” e “considerato che spesso tensioni e litigi inutili dettati da individualismo ed egoismo” danneggiano la comunità ma “ritenuto che l’animo di tutti gli uomini sia buono e che occorrerebbe sempre di più guardare il bello delle persone” ecco l’ordine per i cittadini a guardare solo al bello e riempire di gioia chi si incontra.  ANSA

Condividi