Migranti, nave Viking verso la Libia: Malta rifiuta rifornimenti

ROMA, 8 AGO – Le autorità maltesi si sarebbero rifiutate di rifornire di carburante la Ocean Viking, la nuova nave di salvataggio di Sos Mediterranee e Medici senza frontiere, nonostante fossero stati presi precisi accordi in questo senso. A denunciarlo un portavoce di Sos Mediterranee all’agenzia tedesca Dpa.

L’intesa era stata confermata da un intermediario – ha detto la fonte – ma poi le autorità marittime maltesi avrebbero informato via radio che non vi era alcuna autorizzazione. La nave si sta recando nella zona Sar davanti alla Libia per la sua prima missione, perciò al momento non ha migranti a bordo. ansa

La Ocean Viking, lunga  69 metri, è capace di ospitare fino a 200 persone a bordo e batte bandiera norvegese.

Condividi