Milano: marocchino accoltella connazionale, arrestato

Un ragazzo 26enne di origini marocchine e’ stato arrestato sabato sera per aver conficcato un coltello nel costato di un 33enne connazionale. L’uomo ferito e’ stato portato in codice rosso al Niguarda. Il tutto e’ accaduto attorno alle 22.30 in via Morgantini. Ad avvisare la polizia è una signora residente in zona, che ha visto gli uomini litigare in strada.

All’arrivo della volante, era rimasta solo la vittima, mentre l’aggressore e’ stato rintracciato a poca distanza, mentre cercava di nascondere sotto un’auto il coltello usato per ferire il connazionale e la maglietta insanguinata. Il ragazzo risulta irregolare e senza fissa dimora, come anche la vittima. Il 26enne e’ stato arrestato. affaritaliani.it

Prof Sinagra: la responsabilità di questa situazione fuori controllo è soltanto della sinistraglia

Condividi